Come si fa ad avere un trucco da sera perfetto e senza errori? Vediamo insieme come evitare di fare danni e vivere al meglio il nostro stile.

Chi ben comincia è a metà dell’opera

Lo avete mai sentito dire? Ebbene, è vero in molti casi della vita e anche quando si parla di make up. Per avere un trucco perfetto, da sera o da giorno che sia, bisogna prendersi cura della propria pelle. Ricordatevi quindi di seguire una skin care routine precisa e di farlo tutti i giorni, mettendo la crema idratante da giorno e da sera quando è il momento e facendo uno scrub alla settimana. In questo modo non solo sarà più comodo per voi truccarvi, perché ci saranno meno problemi da dover correggere. Farete anche in modo tenere gli effetti del tempo lontani più a lungo ed evitare possibili fastidi come la pelle secca.

Trucco da sera, si parte dalla base

Il segreto per un buon make up sta sempre nella base. Una volta messa pulito il viso, messa la crema e lasciata assorbire assicuriamoci di utilizzare il primer necessario al nostro tipo di pelle. Poi nascondiamo le eventuali occhiaie, usiamo il correttore e, infine, stendiamo il fondotinta. Fissiamo il tutto con la cipria.

Avere una base uniforme e omogenea vi permetterà di stendere meglio il resto del trucco. Inoltre farà sì che si notino meno eventuali imperfezioni o che il trucco vada a bloccarsi nelle pieghe della pelle. Prestate particolare attenzione al contorno occhi e le palpebre perché il trucco da sera punta moltissimo su quella zona.

Per il trucco da sera concentratevi sugli occhi

Ebbene sì, il trucco del make up serale è principalmente sugli occhi e sullo sguardo. Questa primavera estate tornano di moda gli ombretti colorati, quindi perché non sfruttare qualche sfumatura diversa per fare un smokey eyes originale? Rosso, verde scuro, blu o viola, sono tutte opzioni fattibili ed eleganti. Se volete andare sul sicuro sappiate che non c’è nulla che non vada nel classico nero o in un caldo marrone. Scegliete il metodo che più vi si addice per fare lo smokey eyes. Il modo più semplice è con il kajal, ma se avete un po’ di manualità usate l’ombretto per un effetto wow. Ricordate di completare il tutto con il mascara volumizzante per le ciglia. Controllate che non ci siano grumi sulle ciglia prima di uscire.

Infine passiamo alle labbra. Tra gloss e rossetti opachi quest’anno c’è l’imbarazzo della scelta. Ricordatevi solo che se avete puntato tanto sugli occhi le labbra dovranno essere un po’ più discrete, per evitare l’effetto mascherone. Infine illuminate gli zigomi e il gioco è fatto.

Mostra tutto
Precedente Occhi secchi e arrossati, come prevenire e curare il problema
Successivo Unghie primavera/estate 2019: cosa prevede il futuro
Close

PROSSIMO ARTICOLO

Close

Capelli e benessere: come mantenere la propria chioma al meglio

6 Giugno 2018
Close