I punti neri sono un seccante inestetismo che ci si trova a combattere durante l’adolescenza, ma solitamente segue le persone anche per molti anni dopo. Ci sono alcune cose che possiamo fare per renderci la vita più semplice però.

1, Attenzione ai prodotti

I punti neri non sono esattamente come i brufoli e alcuni prodotti contro l’acne possono portare all’aggravarsi della situazione. La pelle affetta da questo problema infatti ha bisogno di respirare e venire purificata. Meglio evitare anche i prodotti troppo aggressivi che possono danneggiare il viso. Per esempio se dopo un po’ che utilizzate un prodotto notate un rossore eccessivo evitare di continuare con quello.

2, Il vapore contro i punti neri

Una volta alla settimana è consigliato l’uso di maschere e scrub. Tuttavia prima di utilizzare questi prodotti sarebbe bene sfruttare i poteri del vapore.Si tratta di un consiglio che tutti dovrebbero seguire, ma chi soffre di punti neri dovrebbe farne tesoro. Prendete dell’acqua, fatela bollire e quando inizia a esserci il vapore toglietela dal fuoco e avvicinate il viso. Fate attenzione a non bruciarvi. Il calore del vapore aiuterà i pori ad aprirsi in modo che i trattamenti successivi riescano a purificare più a fondo.

3, L’argilla è vostra amica

Una tipologia di maschera molto consigliata contro i punti neri e per purificare la pelle è quella all’argilla, verde o bianca. Infatti è una maschera nutriente e purificante che, seccandosi, va a eliminare le varie impurità della pelle. Inoltre ha anche un effetto astringente che aiuta a far chiudere i pori. In questo modo meno assorbiranno meno impurità del mondo esterno.

4, Struccarsi è fondamentale!

Ebbene sì, non serve a niente purificare la pelle e idratarla se poi ci dimentichiamo di struccarci. Certo, può succedere una volta ogni tanto di dimenticarsi, ma non dovrebbe mai diventare un’abitudine. Il make up lasciato sulla pelle non solo impedisce a questa di respirare, ma tiene attaccate al viso le varie impurità della giornata e la pelle morta. E tutto questo va a ostruire i pori e aiutare la comparsa di punti neri.

5, Le nostre abitudini di vita hanno effetto su di noi

Non si tratta solo di avere una beauty routine da rispettare e fare maschere e scrub quando necessario. È importante anche seguire una dieta bilanciata, ricca di fibre, frutta e verdure di stagione, e avere una vita il più possibile attiva. Mangiare alimenti troppo grassi e con pochi nutrienti infatti danneggia la nostra pelle e il nostro corpo, così come il fumo e il consumo eccessivo di alcolici. Capita a tutti di eccedere qualche volta, ma non dovrebbe mai essere un’abitudine.

Mostra tutto
Precedente Le buone abitudini da avere al mattino per la nostra bellezza
Successivo Perché fare sport e perchè fa bene alla nostra salute
Close

PROSSIMO ARTICOLO

Close

Come truccare le sopracciglia: qualche consiglio

20 Novembre 2018
Close